IACHINI, La procura federale apre un’inchiesta a causa di una bestemmia


Secondo Il Tempo, durante la sfida tra Fiorentina e Juventus Beppe Iachini si sarebbe lasciato andare, pronunciando un’espressione blasfema. Adesso, secondo il quotidiano, stanno valutando gli ispettori federali. L’ultimo allenatore al momento ad essere stato soggetto al provvedimento da parte della Procura, è stato Serse Cosmi, che il 9 marzo scorso era stato intercettato a bestemmiare nell’intervallo della gara tra Crotone e Torino.

 

Invia il tuo commento