GAZZETTA, È arrivato il momento di Cutrone, la sfida contro il maestro Inzaghi

Sembrava essere finito quasi ai margini del progetto viola insieme all’ex mister GIuseppe Iachini. Adesso Patrick Cutrone può tornare a contendersi un posto da titolare con Dusan Vlahovic: vista la relegazione di Christian Kouame a seconda punta. MIster Prandelli ritiene che l’ivoriano renda meglio in quella posizione (come ai tempi in cui lo allenava al Genoa). E per questo motivo Cutrone potrebbe riavere le sue chance già a partire con la sfida contro il Benevento. Stando a quanto riportato dal quotidiano de La Gazzetta dello Sport, la giovane punta italiana ha maggiori possibilità di scendere in campo da titolare contro i sanniti: e contro il suo vecchio maestro Pippo Inzaghi. L’ex attaccante, ora mister delle streghe, era stato, infatti, il primo a credere in lui. Ai tempo del Milan l’aveva fatto esordire in prima squadra quando era ancora in età da categoria Allievi. E ci aveva visto bene, dato il fiuto del gol che aveva, e che ha tutt’ora, il ragazzo. E poi Patrick dal canto suo ha più allenamenti nelle gambe con il neo-tecnico viola: Vlahovic, invece, era in Nazionale sino qualche giorno addietro. Motivo per cui il mister d’Orzinuovi potrebbe optare per la titolarità dell’attaccante italiano al fianco di Kouame.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento