GAZZETTA DELLO SPORT, Viola chiamati a sopravvivere, ‘tanta spesa, poca resa’

Tutto quello che sta accadendo attorno al mondo viola, ultimamente, non è di certo ciò che aveva in mente Rocco Commisso. In particolar modo, visti e considerati gli ingenti investimenti protratti dal patron viola sin dal primo giorno d’insediamento in riva all’Arno. Questo è quanto viene preso in analisi dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la quale, tramite un commento a firma Alex Frosio, viene sottolineato il concetto secondo cui i gigliati, in particolar modo nella stagione corrente, siano chiamati a sopravvivere in campionato, con l’ottica salvezza all’orizzonte. Ebbene, la proprietà italo-americana non aveva propriamente in testa questo tipo di percorso, visti i grandi milionari investimenti finora effettuati, sia fuori che, soprattutto, dentro il campo“Il progetto-Commisso proprio non decolla, se mai è sceso in pista […] vince le partite che ‘deve’ vincere – Cagliari, Crotone, Spezia nel nuovo anno – ma il livello delle avversarie sconfitte fa capire quale
sia il campionato a cui sta partecipando”
.

Invia il tuo commento