GASTALDELLO: “Follia giocare alle 16:30”

Daniele Gastaldello, difensore del Brescia, avversario alla ripresa della Fiorentina, parla così a Radio Rai 1: “Finire questo campionato è una forzatura, giocare in estate 12 partite ci espone a rischi incredibili. E le partite alle 16.30 d’estate sono scandalose. Non siamo macchine, siamo esseri umani anche noi. Nel resto dell’Italia non si percepisce quello che è successo in Lombardia, molti mi chiedono per strada perché il calcio debba ripartire, molti hanno perso i loro cari. Secondo me questo campionato riparte in modo forzato e non sarà mai quello che si concluso a marzo”.

Invia il tuo commento