Home / blu / FREY: “Liverpool-Fiorentina?Batterli in casa loro: indimenticabile”

FREY: “Liverpool-Fiorentina?Batterli in casa loro: indimenticabile”

Sebastien Frey si è reso partecipe e protagonista di una diretta Instagram come ospite degli admin di Romanzo Calcistico. Ecco le sue dichiarazioni a seguito di numerose domande postegli: Liverpool-Fiorentina? Batterli a casa loro è stato indimenticabile. Anfield è uno stadio con un’atmosfera unica; complici l’inno e la tifoseria. Il giocatore più simpatico?Probabilmente il mio secondo, Lupatelli, compagno di squadra ai tempi della Fiorentina. Nonostante abbia difeso i pali di Firenze per ben 6 stagioni, ho a cuore tutte le squadre in cui ho militato. Il rapporto che ho con Firenze è decisamente speciale e unico. Con Mutu ho un bellissimo rapporto d’amicizia, e non metterei mai in dubbio il suo talento e la sua tecnica; tant’è che lo chiamaste “Fenomeno”. Toni o Gilardino? Sono entrambi dei vecchi campioni. Luca è esploso più tardi rispetto a Gila, che ha avuto un carriera più lunga, e si è goduto più a lungo il tetto della carriera. Avere in squadra chiunque dei due era un lusso. Quando affrontammo i bavaresi eravamo come l’Atalanta: outsider; batterli sarebbe stato quasi utopico. Commisso uomo ambizioso. Alla sua prima finestra di mercato ha portato a Firenze un campione: Ribery. Prevedo altre ottime sessioni di mercato e una Fiorentina ambiziosa che può puntare all’Europa.”

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

VIOLACHANNEL, Commisso: “Leggo ogni giorno fake news su nuovi calciatori in arrivo e un presunto nuovo allenatore. Non volete bene alla Fiorentina”

Ecco il nuovo comunicato ufficiale della Fiorentina: In riferimento alle recenti notizie rilasciate dai media …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *