FRANCHI, Nota ufficiale del comune per chiarire la situazione sull’agibilità

Attraverso una nota ufficiale il Comune di Firenze ha chiarito in questi muniti la propria posizione sull’agibilità dello Stadio Artemio Franchi:

“Come risulta dagli atti ufficiali del Comune che stanno circolando, l’agibilità dello stadio Franchi è attualmente limitata a 1000 spettatori perché è questa la quota che era stata prevista dalle norme nazionali per le misure anti-Covid. Non è superiore a mille perché non c’era motivo di richiedere alla Commissione di Vigilanza un numero maggiore di spettatori. Quanto alla questione del rinnovo decennale del certificato statico dello Stadio A. Franchi, esso è stato limitato alla tribuna coperta, dove era previsto l’afflusso del pubblico. Non appena sarà superata l’emergenza sanitaria della pandemia e le norme nazionali consentiranno la riapertura degli stadi, il certificato statico sarà esteso all’intera struttura e sarà richiesta l’agibilità sulla base della documentazione disponibile al momento, rafforzata peraltro dai lavori straordinari che proprio oggi sono stati avviati e che vengono effettuati anche approfittando della chiusura al pubblico dell’impianto”.

Invia il tuo commento