FIORENTINA, Una clausola nel contratto di Corona aiuterebbe i viola nella trattativa


Tra i nomi più caldi in chiave mercato per la Fiorentina c’è sicuramente quello di Jesus Corona, esterno destro del Porto classe 1993. Secondo quanto riportato da tuttomercatoweb.com, il giocatore messicano, nell’attuale accordo che lo vincola ai dragoes fino al 2022, avrebbe una particolare clausola rescissoria dal valore variabile che gli permetterebbe di lasciare il club a fronte di un’offerta vicina ai 20 milioni fino al 30 di Giugno. Nei mesi di luglio e agosto la clausola rescissoria di fatti è destinata a salire arrivando a toccare i 30 milioni di euro. Cifre che comunque sono considerate troppo alte dalla dirigenza viola per un giocatore a un anno dalla scadenza. Il Porto, per non perderlo a zero, potrebbe quindi pensare di cederlo partendo da una base di 10-12 milioni in parte fissa più bonus legati alle prestazioni del messicano. Sul giocatore si registrano interessamenti anche da club inglesi e spagnoli.

Invia il tuo commento