FIORENTINA, Riparto da Pradè


Tra repentini avvicinamenti e successive smentite, la Fiorentina nella ricerca del nuovo allenatore per la prossima stagione naviga ancora in alto mare, ma gli ultimi giorni hanno comunque portato delle novità importanti per la squadra che verrà: sembra infatti prossima all’ufficialità la conferma di Daniele Pradè nel ruolo di direttore sportivo per la stagione 21/22. Non è un mistero che la posizione del dirigente romano vacillasse da tempo, ma Rocco Commisso in questo soggiorno fiorentino pare si sia schiarito definitivamente le idee sulla questione. Daniele Pradè continuerà a dirigere le scelte di mercato della società viola nonostante le perplessità della tifoseria, ma si cerca una figura per affiancarlo. Dopo il prolungamento di Beppe Accardi con l’Empoli, la lista dei papabili si riduce; l’ex ds del Perugia, Roberto Goretti, è stato contattato diverse settimane fa e adesso è lui l’indiziato numero uno.
In passato giocatore proprio della squadra umbra, Goretti si è fatto conoscere per i buoni risultati dei perugini e per alcuni giocatori che, sotto la sua gestione, sono passati dal ‘Renato Curi’ per poi esplodere definitivamente in squadre più blasonate: tra i vari si ricordano Spinazzola, Mancini, Ricci e Conti.

Invia il tuo commento