FIORENTINA, Pezzella: due anni sotto le aspettative, ma le pretendenti continuano ad aumentare


“C’eravamo tanto amati, per un anno forse più, c’eravamo poi lasciati, non ricordo come fu” citando una famosa canzone napoletana d’altri tempi che ispirò poi il film del ’74 di Ettore Scola e che descrive alla perfezione la fine di una bella storia d’amore, come quella che lega Germán Pezzella alla “sua” Fiorentina. Ma dato che ‘del doman non v’è certezza’, fare pronostici sulla permanenza di Pezzella ad oggi impresa assai ardua. Di sicuro c’è che i due amanti non vanno più d’amore e d’accordo come una volta e la sintonia che un tempo unica questo binomio quasi perfetto pare sia scemata lungo due anni lontani dai precedenti e quindi dalle prestazioni alle quali il centrale della nazionale Argentina ci aveva abituati. Tira aria di rottura dunque, e le sirene a giro per l’Europa certamente non mancano: l’ esperto di mercato Nicolò Schira riporta sul suo profilo twitter come il Bayer Leverkusen si sia unito alla lunga lista delle pretendenti al classe ’91 ex Betis, che nonostante un biennio al ribasso, continua a procurarsi attenzioni. Non resta quindi che attendere le prime mosse della rovente estate di calciomercato che attende i viola per sapere se e come la Fiorentina saluterà per sempre il suo capitano.

1 commento

  1. : Milenkovic e Pezzella tutti li vogliano, vuole dire che in circolazione non c’e di meglio. oltretutto Mina difensore ex Barcellona, in scadenza di contratto con l’everton, oggi interessato anche il Napoli, potrebbe essere un ipotesi anche per la Fiorentina acquistarlo. basta alzare il culo dalla sedia da parte di Commisso :

Invia il tuo commento