FIORENTINA, Maspero: “A Firenze c’è poca voglia di dimostrare per colpa della lontananza della proprietà”


L’ex giocatore ora allenatore Riccardo Maspero ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni a “Stadio Aperto”, trasmissione di TMW Radio esprimendo il suo pensiero anche sul momento della Fiorentina e sulla scelta del nuovo allenatore: “Ho visto una Fiorentina apatica, non avevano un un’identità. La rosa è composta anche da giocatori importanti e di spessore che fin qui hanno fatto non sono riusciti a esprimere il valore. Manca forse l’idea di dimostrare qualcosa, forse perché a Firenze si sta bene, è tutto bello e la proprietà non è più di tanto presente. Gattuso sarebbe l’allenatore ideale? Lui ha valorizzato al massimo tutti i giocatori a disposizione per far sì che quando toccava a loro, riuscissero a dare il meglio. Questo ha fatto la differenza a Napoli e ovviamente potrebbe essere una cosa bella e utile anche per la Fiorentina”.

Invia il tuo commento