FIORENTINA, Ieri tre flop tra i giovani viola

Questa mattina La Nazione riporta un’analisi che va al di la della vittoria maturata per 3-2 nei confronti dell’Udinese. Senza Ribery infatti l’attaccante non riceve palloni, ma è avvilente dover constatare che servirà ancora molto tempo per vedere la crescita delle giovani punte gigliate. Kouamé ha dato l’impressione di aver accusato la seconda panchina di fila, Vlahovic ha fatto più falli che giocate, Cutrone non ha lasciato tracce. Le caviglie intanto tormentano Ribery e Pezzella, i leader di cui la Fiorentina ha un disperato bisogno anche e soprattutto per la crescita dei giovani.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento