FIGC, Ecco cosa è successo nel battibecco Gravina-Malagò

 Il Corriere dello Sport parla oggi del chiarimento a toni alti avvenuto dal presidente della FIGC Gabriele Gravina e il presidente del CONI Giovanni Malagò, nei giorni scorsi aveva criticato l’approccio del mondo del calcio con l’emergenza sanitaria. In una telefonata della durata di 20 minuti Gravina avrebbe chiesto provocatoriamente a Malagò Ma tu, saresti riuscito a mettere d’accordo chi punta allo scudetto con chi teme di retrocedere?”. Il riferimento era da una parte a Lotito e dall’altra a Cairo e Cellino, i più esposti nella campagna contro la ripresa. Il presidente della Figc è convinto che una parte dei dubbi e delle polemiche contro la sua linea rispondano ad interessi che poco hanno a che fare con la salute dei calciatori e le finanze dell’impresa calcio. Inoltre, terminare il campionato così, porterebbe ad una perdita di 300 milioni di euro.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento