FIGC, È scontro di fuoco con la Lega Calcio

In attesa di capire se per la prossima stagione di Serie A i tamponi saranno snelliti nel tempo o meno (invece che ogni 4 giorni come le attuali misure varate dal Comitato Tecnico Scientifico) la FIGC è pronta allo scontro con la Lega Calcio per quanto riguarda la data del termine del prossimo campionato. Se la Lega insiste sul 23 maggio 2021, la FIGC chiede che si anticipi al 16 maggio 2021: per via dell’imminente europeo estivo. Lo scontro si fa più lungo del previsto. A riportarlo è il Corriere dello Sport.

Invia il tuo commento