EX VIOLA, Pin: “Commisso? A primo impatto speravo si fermasse, ma dopo riflettendo meglio…”


E’ intervenuto ai microfoni di Lady Radio l’ex viola Celeste Pin. Tra le varie tematiche affrontate, l’ex calciatore ha commentato le recenti dichiarazioni del presidente Rocco Commisso:

Parole di Commisso? Non è facile interpretarle. In diretta è stata una bomba d’acqua. Ma dopo riflettendo ed analizzando, secondo me ha prima aspettato la salvezza certa della Fiorentina e poi aveva messo a calendario tutto quello successo attorno all’ambiente, in particolar modo riguardo ai giornalisti. Aveva preparato una parola per tutti, non d’amore. Ha voluto fare capire che lui, pur non essendo presente sempre a Firenze, è sempre presente. Aveva il dente avvelenato. Aveva una cosa sua dentro e l’ha voluto tirare fuori. E’ stato qualcosa di forte, speravo si fermasse perché era un fiume in pieno. Ma adesso s’è preso un grosso impegno: deve fare la squadra. Non a caso ha tirato fuori l’esempio dell’Atalanta e di Gasperini”

Invia il tuo commento