EX VIOLA, Galli: “Dare continuità alla prestazione. Bonaventura cresciuto. Kouame via? Secondo me…”

È intervenuto ai microfoni di Lady Radio l’ex calciatore viola Giovanni Galli. Tra le varie tematiche toccate, Galli ha commentato la prestazione di ieri della Fiorentina contro l’Inter con un occhio di riguardo al mercato:

Ottimismo dopo la partita di ieri? Dobbiamo continuare a dare continuità, la Fiorentina deve farlo. Quando si gioca contro le prime della classe la motivazione è ovviamente diversa e maggiore. Lo abbiamo visto con la Juventus, lo abbiamo visto ieri con l’Inter. Specialmente nella seconda frazione di gioco con l’ingresso in campo di Vlahovic. Anche Bonaventura è cresciuto in maniera esponenziale nel corso della partita. Prima probabilmente nella squadra c’era un blocco mentale. Kouame via? Io prima di privarmi di un giocatore ne prenderei altri due. La Fiorentina ha già perso Cutrone e per sostituirlo ce ne vogliono due di giocatori. A mio avviso, questa squadra non può dipendere dalle azioni offensive di un ventenne per quanto possa essere brevo come Vlahovic. Il gioco a due punte abbiamo visto che rende. Una punta esperta porta tranquillità e può insegnare qualcosa di più ai nostri ragazzi.”

Invia il tuo commento