EX VIOLA, Di Chiara: “Ho sentito Pradè ad un caffè, mi ha detto che la priorità sul mercato è…”


E’intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva l’ex viola Alberto Di Chiara. Tra le varie tematiche affrontate, Di Chiara ha svelato alcuni retroscena di quello che sarà con molta probabilità il mercato della Fiorentina per quest’estate:

“Per il presidente Rocco Commisso questo sarà di sicuro l’anno zero. Non basta l’arrivo di Gennaro Gattuso: è necessario anche che si prendano i giocatori. Pradè? L’ho sentito di recente davanti ad un caffè, mi ha detto che la priorità viola sono i laterali. Il compito più difficile, poi, sarà piazzare tutti gli esuberi. E poi a questa squadra servirebbero 4-5 acquisti di livello. Ribery? Ha parlato con Gattuso e il tecnico si è preso un po’ di tempo, ma la possibilità che non rimanga alla Fiorentina è molto concreta”

Invia il tuo commento