EX VIOLA, Comotto al Cor.Fiorentino: “Prandelli? Serviva uno come lui, la rosa è all’altezza”

È stato intervistato dal Corriere Fiorentino l’ex viola Gianluca Comotto. Il terzino destro ha detto la sua sul ritorno di Cesare Prandelli. Ecco uno stralcio delle dichiarazioni dell’ex giocatore:

“Serviva uno come Prandelli, poi la rosa è all’altezza e credo che la scelta di prendere un tecnico che conosce la piazza sia stata più che giusta. Con lui la “mia” Fiorentina camminava da sola, perché grazie al carisma del mister chi scendeva in campo sapeva già cosa fare. Ho lasciato il club perché ho percepito mancanza di sintonia, avevamo modalità di lavoro troppo riverse. Ma non ho pagato il legame con la vecchia gestione”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento