EX VIOLA, Cerci chiede un risarcimento di tre milioni di euro

Il Mattino riporta l’imminente battaglia legale che si prospetta tra la Salernitana e Alessio Cerci. L’ex Fiorentina ha chiesto un risarcimento di circa 3 milioni di euro. Il motivo è il contratto ridotto, più o  meno, al 50%. Il giocatore, così emerge, rifiutò, durante il lockdown, di rinunciare a parte dell’ingaggio. È programmata per oggi l’udienza.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento