EX OBIETTIVO, Milan: De Paul resta il primo obiettivo per la trequarti


Il Milan ha stilato una serie di nomi per il ruolo di trequartista, e in cima alla lista di gradimento della dirigenza c’è Rodrigo De Paul, il migliore interprete del ruolo nel modulo che propone Stefano Pioli. L’argentino è giunto ad una fase della carriera in cui vorrebbe fare un salto di qualità e lasciare l’Udinese in estate. Si potrebbe scatenare un’asta, perché non solo il Milan è interessato a De Paul, ma anche altre società europee, in particolare l’Atletico Madrid. I friulani per la sua cessione chiedono 35-40 milioni di euro e il Milan per abbassare il prezzo vorrebbe inserire delle contropartite nell’affare. Ha proposto giocatori come Gabbia o Pobega, ma soprattutto Hauge. L’esterno sinistro piace, ma prima di arrivare all’inserimento del norvegese nella trattativa, l’Udinese vorrebbe sondare tutte le squadre e capire l’entità delle proposte economiche. L’obiettivo primario è quello d’incassare solo cash.

Continua a leggere dopo la pubblicità

Il Milan è consapevole che arrivare a De Paul è molto complicato, ma vorrebbe provarci lo stesso. L’argentino sarebbe l’uomo ideale al posto di Hakan Calhanoglu, sempre più lontano dal Milan. Il turco non ha più risposto all’offerta dei rossoneri, le possibilità di permanenza sono pochissime. Ora è concentrato sull’Europeo e sembra non essere tra le sue priorità trovare un punto d’incontro con la dirigenza milanista. Così Maldini e Massara si sono mossi per trovare un nuovo trequartista. La caccia è iniziata e oltre De Paul ci sono tanti altri profili appuntati sul taccuino.

Invia il tuo commento