Home / Calciomercato / ESUBERI, Da Thereau a Dabo: quando le piccole uscite possono creare un tesoretto

ESUBERI, Da Thereau a Dabo: quando le piccole uscite possono creare un tesoretto

Come riporta la Nazione, oggi in edicola, i quattro esuberi in casa viola, stando alla parola di Pradè, non saranno più tali. Almeno fino alla prossima sessione di mercato. Da Dabo a Thereau, passando per Cristoforo ed Eysseric, sono questi i quattro giocatori che la Fiorentina non è riuscita a ricollocare e che quindi, nel rispetto dei contratti, Montella si riprenderà in carico. Detto questo, a breve, Pradè si rimetterà a lavoro per riuscire a dare loro una collocazione quando il mercato riaprirà i battenti. Quotazioni di transfermarkt.com alla mano, il poker di esuberi vale circa 8,8 milioni. Una cifra, questa, che se dovesse rimanere tale e sopratutto realizzarsi in fase di trattativa consegnerebbe alla Fiorentina un tesoretto sorprendente. Dei quattro, la valutazione più bassa è quella di Thereau, che ha, fra l’altro, il contratto in scadenza fine stagione. Oggi il cartellino dell’attaccante costa appena 500mila euro. Leggermente più pesante la valutazione di Cristoforo che si assesta su 1,8 milioni, mentre per Dabo ed Eysseric il discorso si fa comunque più impegnativo visto che la loro eventuale cessione, nonostante gli sconti di rito che si applicano sui cartellini di giocatori in esubero, non può andare sotto i 3 milioni di euro. Per Dabo siamo addirittura a 3,5 milioni.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

POST PARTITA, FIORENTINA-SASSUOLO, Iachini: “Non ne parliamo. Devo pensare all’attualità”

Giuseppe Iachini, allenatore della Fiorentina, ha parlato a Sky Sport rispondendo anche a una domanda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *