Home / Esclusive / ESCLUSIVA F1, Mpasinkatu: “Traoré ottima scelta: un giovane di personalità. Diawara? Fossi il Napoli ci punterei forte. Il movimento calcio africano…
Malù Mpasinkatu

ESCLUSIVA F1, Mpasinkatu: “Traoré ottima scelta: un giovane di personalità. Diawara? Fossi il Napoli ci punterei forte. Il movimento calcio africano…

Malù Mpasinkatu, primo direttore sportivo di origini africane a diplomarsi a Coverciano nel 2004, opinionista ed esperto di mercato africano ha rilasciato alcune dichiarazioni a FiorentinaUno.

Malù, grazie intanto della tua disponibilità. La Fiorentina si è aggiudicata il giovanissimo Traoré. Pensi che sia la scelta giusta per il futuro?

Sicuramente sì. Corvino ci ha abituato a colpi come questi. È sempre stato bravo a scovare e lanciare fin da giovanissimi dei talenti che poi sono esplosi. In questo senso Traoré è un’ottima scelta. Ha fisicità, ha un buon tiro e nonostante l’età sta dimostrando una grande personalità in mezzo al campo.

Un altro profilo che Corvino sta vagliando è quello di Amadou Diawara del Napoli.

Diawara è esploso nelle mani di Corvino a Bologna. A onor del vero al Napoli ancora non ha dimostrato appieno il suo grande potenziale ma è ancora molto giovane (classe 1997 ndr) quindi ha tutto il tempo per far meglio e per affermarsi. Il Napoli ci deve credere: Ancelotti in passato ha saputo dimostrare di saper far crescere calciatori come questi. Fossi il Napoli ci punterei forte.

Abbiamo citato Traoré e Diawara, due calciatori africani: il primo della Costa d’Avorio, il secondo della Guinea. Pensi che l’Africa abbia dei calciatori ancora tutti da scoprire?

Il movimento calcio africano sta crescendo molto. L’Africa ha molti giocatori di talento. E molti di questi fortunatamente hanno il passaporto comunitario. Quindi stanno nei maggiori club o comunque nei maggiori campionati europei perché li troviamo in Francia, in Belgio, in Spagna, in Portogallo. Un po’ meno in Italia perché resiste una certa diffidenza verso i calciatori africani ma comunque ci sono anche gli esempi opposti come la bella storia di Traoré.

Leggi Anche

TUTTOSPORT: “Firenze sogna”, Commisso si coccola Ribery e Chiesa

Anche Tuttosport oggi in edicola apre con le parole di ieri del presidente della Fiorentina, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *