Home / Esclusive / ESCLUSIVA F1, “Da piccola giocava con la maglia di Toni, oggi sogna ancora Firenze “. Alice Tortelli raccontata dal fratello Lapo

ESCLUSIVA F1, “Da piccola giocava con la maglia di Toni, oggi sogna ancora Firenze “. Alice Tortelli raccontata dal fratello Lapo

Non fa parte della spedizione azzurra che sta facendo innamorare l’Italia durante questo Mondiale francese, ma non stupitevi se la vedrete in campo nelle prossime edizioni. Alice Tortelli, difensore della Fiorentina Women’s, nonostante la giovane età (classe ’98) ha già raccolto trionfi ed applausi con il suo club, oltre ad aver indossato la casacca della Nazionale U17 e U19. Per conoscere più a fondo Alice, che starà seguendo dal divano la cavalcata delle connazionali (tra cui qualche sua compagna alla Fiorentina,) abbiamo intervistato in esclusiva il fratello Lapo:

Quando è arrivata l’occasione Fiorentina…

“Quando si è presentata questa occasione Alice era contenta e sorpresa allo stesso tempo. Passare dall’Acf Firenze alla Fiorentina è un bel salto. Per una fiorentina doc come lei indossare questa maglia è motivo d’orgoglio. E’ il vanto della nostra famiglia”.

Sul percorso Mondiale delle azzurre…

“E’ contenta del percorso delle sue compagne vista la credibilità e la visibilità che stanno dando a tutto il Paese, notoriamente arretrato e scettico sotto tanti punti di vista. Fa un gran piacere sentire la gente parlare di loro, la vittoria più grande è sentire gli scettici iniziali parlarne bene”.

Da piccoli…

“Passavamo il 90% del nostro tempo libero a giocare a calcio 2 contro 1, io e mio fratello contro di lei. Io indossavo la maglia di Frey mentre mia sorella quella di Toni. Durante l’inverno giocavamo nella cantina di casa, mentre l’estate ci spostavamo nella nostra abitazione al mare e giocavamo lì. Adesso siamo cresciuti e di conseguenza sono cambiate le abitudini, ognuno esce con la propria compagnia”.

Sul passato in campo insieme…

“Io ed Alice abbiamo giocato insieme fino a 13 anni, sinceramente allora non vedevo grandi differenze dagli altri, né atleticamente né tecnicamente. Sembrava una cosa normale, invece…”

Il sogno calcistico di Alice…

“Non si è mai pronunciata più di tanto su quale sia il suo sogno, però dice tutti gli anni che non vuole giocare per nessun’altra squadra che non sia la Fiorentina. Non mi stupirei di vederla a Firenze per tanti anni ancora, anche perché è una di quelle squadre che lotta costantemente per alti traguardi”.

Sui consigli non dati…

“Generalmente parliamo poco di calcio giocato, anzi, se dovesse venir fuori qualche consiglio sono io che devo ascoltare i suoi e non viceversa.”

 

 

Articolo di Vincenzo Pennisi

 

 

Leggi Anche

EX OBIETTIVI, La Spal punta Giaccherini

Come riportato da TMW, la Spal pensa ad Emanuele Giaccherini, in uscita dal Chievo Verona. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *