Home / Esclusive / ESCLUSIVA F1, Come sboccia Fiorini in Primavera. L’amico Niccolò racconta Mattia: “Ha la determinazione dei grandi. E in campo è sempre a suo agio”

ESCLUSIVA F1, Come sboccia Fiorini in Primavera. L’amico Niccolò racconta Mattia: “Ha la determinazione dei grandi. E in campo è sempre a suo agio”

Non è più la Primavera di Vlahovic o Gori, eppure c’è sempre spazio per prospetti molti interessanti nella cantera Viola. In mezzo al campo della squadra di Bigica c’è un nuovo fiore pronto a sbocciare. Anzi, in realtà un Fiorini. Non quelli che venivano chiesti a Troisi, questa volta semmai ad essere chiesto sarà proprio Mattia. Il giovanissimo, classe 2001, ha già stupito per personalità e si candida fortemente ad essere uno dei nomi di spicco di questa Primavera. Per cercare di conoscere più a fondo Mattia Fiorini, abbiamo intervistato in esclusiva l’amico Niccolò:

SUL RAPPORTO CHE LEGA NICCOLO’ E MATTIA…

“Siamo amici veri, ci lega la sincerità fin dagli inizi. Quando ci siamo conosciuti lui giocava già nella Fiorentina”.

SUGLI OSTACOLI INCONTRATI IN PRIMAVERA…

“Sinceramente non mi ha mai parlato di difficoltà incontrate a giocare in Primavera, mi ha sempre detto di trovarsi a suo agio nel calcare quei campi”.

FIORINI FUORI DAL CAMPO…

“Mattia è un ragazzo serio, come tutti i suoi coetanei adora stare con gli amici, gli piace divertirsi. E’ molto serio, una persona con la testa sulle spalle”.

DOVE PUO’ ARRIVARE MATTIA…

“Ha una grande determinazione, caratteristica che può aiutarlo molto nel raggiungere i suoi obiettivi. Vuole arrivare in alto, lo dice sempre”.

SULL’EMOZIONE DI INCONTRARE RIBERY…

“Sinceramente non abbiamo ancora avuto l’occasione di parlare dell’incontro con Ribery. Magari più avanti troveremo il tempo di farlo”.

 

 

Articolo di Vincenzo Pennisi

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

Featured Video Play Icon

VIOLA TWEET, Il primo appuntamento della giornata in collaborazione con Radio Firenze

In collaborazione con Radio Firenze tutti i giorni l’appuntamento quotidiano con la nostra redazione, Rassegna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *