DI LIVIO: “Polemiche a Firenze?Me ne sbattevo”

L’ex centrocampista di Juventus e Fiorentina ricorda il suo passaggio da Torino a Firenze: “Sulle polemiche iniziali a Firenze?Me ne sbattevo perché conoscevo il mio vero valore; basti pensare che alla prima partita, il Trap mi sostituì, e uscendo dal campo sentii grandi applausi. Diventai un tassello importante per la rosa. Commisso? Deve integrare la rosa con giocatori di esperienza. Chiesa?Secondo me andrà via. Castrovilli?Lui rimarrà”. Lo riporta Tuttosport.

Invia il tuo commento