Home / Editoriale / DENTRO LA TORMENTA, Ma chi ci mette la faccia?

DENTRO LA TORMENTA, Ma chi ci mette la faccia?

E’ già partito il countdown per arrivare alla sfida di sabato sera, al Franchi andrà in scena un Fiorentina-Milan che in termini di risultati conta solo per il Milan, la squadra di Montella proverà quantomeno a salvare la faccia. L’aeroplanino non ha ancora digerito la fine della sua storia rossonera e dunque proverà a frenare la corsa Champions di Gattuso, che in caso di passo falso a Firenze potrebbe dire ufficialmente addio a club e Coppa. Se in campo la squadra sta faticando e non poco, a livello societario la situazione non è che sia poi così fiorente. Dall’addio di Pioli ed i ripetuti attacchi a Della Valle e Corvino ancora poco si è mosso, in estate si prospetta una nuova rivoluzione tecnica per tornare al più presto in Europa. Ad oggi, solo Montella è sicuro di un posto in società, a meno di un clamoroso cambio di proprietà con idee totalmente innovative. Per il ruolo di ds Freitas è sul piede di partenza ma ancora le selezioni per il successore sembrano essere in alto mare. Dunque, anche la programmazione in vista della prossima stagione rischia di essere ancora più confusa del previsto, come se non bastasse questa annata dai risvolti tragicomici. Nessuno dei componenti ai piani alti ha davvero messo la faccia davanti ai problemi, anzi l’impressione è stata quella della testa china, le responsabilità assunte sono pari a zero, non esattamente le migliori premesse per ripartire. Come invece Firenze meriterebbe.

Leggi Anche

Featured Video Play Icon

MOENA VIDEO F1, Portieri viola all’opera sulle conclusioni ravvicinate

Come si vede nel video a cura di FiorentinaUno, i portierini viola sono all’opera sulle conclusioni ravvicinate. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *