DE SCIGLIO, “Ho vissuto le stesse sensazioni di Prandelli. Il calcio italiano non è passato bene”

Durante un’intervista, rilasciato al sito di Gianluca Di Marzio, Davide De Sciglio attualmente al Lione, ha parlato anche della situazione che sta vivendo Cesare Prandelli, che lo ha allenato qualche anno fa da CT della nazionale Italiana. Queste le sue parole: “Lui mi ha portato in Nazionale, alla Confederations Cup del 2013 e ai mondiali del 2014. Con Prandelli mi sono trovato molto bene, sia come allenatore che come persona. Mi è dispiaciuto quello che gli è successo. Lo ricordo come un allenatore con tanta passione. Leggere le sue dichiarazioni mi ha fatto un po’ rivivere le cose che avevo pensato anche io. La cosa che mi ha sorpreso è che io ero e sono un ragazzino, lui invece ha tanta esperienza e tanti anni di lavoro. Leggendo le sue parole ho detto ‘Cavolo, ma allora non ero l’unico che viveva male certe situazioni’. Mi è dispiaciuto molto. Ha detto parole forti: è stato triste leggerle … il nostro calcio non è passato bene”.

Invia il tuo commento