DASPO, Altri nove tifosi, tra atalantini e fiorentini condannati dopo i disordini del 25 aprile

Come riporta l’Eco di Bergamo, nove tifosi, tra atalantini e fiorentini, sono stati raggiunti nei giorni scorsi da altrettanti Daspo, cioè divieti di accedere a manifestazioni sportive, emessi dalla questura di Bergamo: per sei di loro, un atalantino e cinque tifosi della Fiorentina, il provvedimento è stato deciso in relazione ai disordini avvenuti in occasione della partita Atalanta – Fiorentina – del 25 aprile di quest’anno, mentre altri tre atalantini sono finiti nei guai – secondo quanto ricostruito – perché ritenuti responsabili del lancio di tre bombe carta nelle vicinanze della questura di via Noli nella notte tra il 3 e il 4 maggio.

Invia il tuo commento