COVID-19, Nuova stretta, ma la Serie A non si ferma

Nonostante il continuo aumento dei contagi da COVID-19,  la Serie A non si ferma. Anche a seguito delle nuove restrizioni che coinvolgono molte regioni Italiane, Le competizioni sportive che il CONI riconosce come di interesse nazionale potranno, per il momento, proseguire. Il campionato professionistico di calcio andrà, quindi, avanti regolarmente. Non sarà presente il pubblico negli stadi e resteranno ovviamente in vigore tutti i protocolli di prevenzione già in vigore. I tamponi prima di ogni partita, isolamento fiduciario e squadre in bolla.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento