CORRIERE DELLO SPORT-STADIO, L’importanza dei goal di Vlahovic

Allo stato attuale delle cose, rappresentano il 35 % delle reti effettuate dalla società gigliata. È questo quanto analizzato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio. L’attaccante serbo Dusan Vlahovic ha sin qui segnato 8 goal in stagione, di cui 7 arrivati nelle ultime 11 partite. Adesso il classe 2000 segna anche di testa (contro la Sampdoria, ndr), un colpo che mancava nel repertorio del centravanti. Ma la Fiorentina di certo, prosegue il quotidiano, non potrà dipendere esclusivamente dal bottino del suddetto. Basti pensare che le altre forze offensive, come Christian Kouame oppure lo stesso Franck Ribery, abbiano segnato soltanto un goal a testa. Il resto delle reti segnate (sin qui 22, con 35 subite) se lo dividono difesa centrocampo: un dato per nulla rassicurante per chi, specie in questo periodo, dovrà affrontare degli scontri diretti in chiave salvezza.

Invia il tuo commento