CORRIERE DELLO SPORT-STADIO, Bivio Vlahovic-Cutrone, a Prandelli l’ardua scelta

È arrivato il momento decisivo della stagione viola. Mister Cesare Prandelli ha davanti a sé un’ardua scelta: quella dell’attaccante da schierare alla seconda “prima” con la Fiorentina. Ed il tandem Vlahovic-Cutrone gli sta un po’ rendendo la vita difficile. Come analizzato stamane sull’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio, il tecnico d’Orzinuovi ha da valutare in primis le condizioni del serbo: appena rientrato dagli impegni in nazionale. L’altro, invece, ce l’ha avuto a disposizione per più allenamenti: restando stupito dell’impegno sin qui profuso. In attesa di capire le sorti di Vlahovic, allo stato attuale delle cose Prandelli dovrebbe puntare più su Cutrone. Visto e considerato che, sin dalle prime parole del tecnico, s’era capito appieno il “nuovo” ruolo in serbo per l’altro attaccante Christian Kouame: quello della seconda punta. L’ivoriano s’era fatto conoscere in Serie A con il Genoa proprio nella suddetta posizione. Ed il neo-tecnico viola avrebbe intenzione di propinargli nuovo lustro lì dove l’ivoriano si troverebbe a proprio agio. È utile per quest’ultimo e per chi andrà a sostenere in avanti: che sia Dusan o che sia Patrick. Va presa una decisione, domenica è alle porte.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento