COPPA ITALIA, Conte-Agnelli, il Giudice Sportivo non interviene, la Procura FIGC sì

L’annuncio è arrivato quasi in concomitanza con il comunicato del Giudice Sportivo in merito all decisioni circa la ventiduesima giornata di Serie A TIM. Infatti, come sottolinea l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, quest’ultimo sulla lite Conte-Agnelli (e tutto il contorno, tra i quali il presunto scontro Paratici-Oriali) non ha potuto proferire sanzioni, in quanto l’arbitro non ha visto né sentito nulla: ma il quarto uomo sì. E proprio per questo motivo a muoversi ci sarebbe di già la Procura FIGC ad avviare un’indagine in merito a quanto successo all’Allianz Stadium di Torino. In questi giorni sarà sicuramente convocato il quarto uomo di Juventus-Inter, l’arbitro Daniele Chiffi della sezione di Padova, e sarà sentito in merito a quanto sarebbe successo nel corso della suddetta semifinale di Coppa Italia.

Invia il tuo commento