COMMISSO, “Sarò il primo a difendere Gattuso, siamo molto simili”


Il presidente della Fiorentina Rocco Commisso, intervenuto ai microfoni di Radio Bruno, ha parlato dell’arrivo di Rino Gattuso e del rapporto con il nuovo allenatore: “Credo che tutti siano contenti l’ingaggio di Gattuso. Io con lui ho messo solo la mia parola, ma sono stati Barone, Pradè e mio figlio a convincere Gattuso a venire a Firenze. Quello che ha fatto lui nella sua vita è molto simile a quello che ho fatto io nella mia. Credo che sia un bravissimo allenatore e i risultati parlano per lui. E’ una grandissima persona, molto umile. Parla faccia a faccia, proprio come piace a me. Lui lo sa, che quando cominceranno le critiche io sarà il primo a difenderlo. Nel 2006 vedevo Gattuso vincere il Mondiale con la Nazionale, adesso è il mio allenatore. Mi ricorda me da giocatore”.

Invia il tuo commento