COMMISSO: “Mi mancava molto stare vicino alla squadra, mi fa piacere stare con loro. Peccato che i tifosi non ci possano aiutare”

Dopo diversi mesi è tornato a Firenze Rocco Commisso. Il presidente, presente allo stadio a sostenere la sua squadra, è ritornato a parlare tramite un’intervista effettuata ai canali ufficiali del club. Queste le parole del numero uno viola:

“Mi mancava molto lo stadio e la squadra. Mi fa piacere stare vicino ai ragazzi, adesso andrò a salutare Prandelli (l’intervista è stata realizzata prima della partita contro l’Inter). I tifosi? Vedo che oggi ce ne sono pochi fuori dallo stadio, è un peccato che i tifosi non possano aiutare la squadra come dovrebbe essere qui a Firenze. I tifosi viola sono i numeri uno e ci mancano molto, a me quanto alla squadra”.

 

 

 

Invia il tuo commento