COMMISSO, Bucchioni: “Sono nel calcio da 50 anni, mai pensato di assistere ad uno show del genere”


E’ intervenuto a TMW Radio il noto giornalista Enzo Bucchioni. Tra le varie tematiche affrontate, l’editorialista ha commentato le recenti dichiarazioni del patron viola Rocco Commisso proferite quest’oggi in conferenza stampa. Ecco qui di seguito uno stralcio ripreso da TMW.com:

“Sono allibito perché sono nel calcio da 50 anni. Non mi è mai capitato di assistere a uno show di questo tipo. Commisso non ha accettato contraddittorio sparando addosso a una categoria che avrà pure tanti difetti. Ho criticato Iachini come si fa tutti i giorni quando si parla di calcio. Poi ci sono anche i risultati che contano. Io responsabile? Io non ho mai fatto il presidente, faccio il giornalista: penso di aver imparato qualcosa di calcio in 50 anni, posso quindi dire se una squadra gioca bene o male. Iachini è stato criticato come gli altri. Di fronte alle parole di Commisso non servono commenti. Diventa imbarazzante commentarle certe cose. Ci sono stati colleghi insultati sul personale, sull’aspetto deontologico, accusati di fare soldi sulla Fiorentina. È un delirio comunicativo. Sull’intervento di Bennucci (Presidente Assostampa, ndr) ha chiuso mandando a quel paese il giornalista”

1 commento

  1. I’m Bored on

    Io sono esterrefatto. Leggo dichiarazioni di persone (che si auto definiscono tifosi ) entusiaste dell’ abominevole conferenza del presidente. Vuole che anche i pochi critici che osano criticarlo non tacciano soltanto , ma pretende e cerca di organizzare una caccia ai cattivi ,che poi sarebbero quelli che lo criticano. E ci sono dei perfetti beoti che lo chiamano con orgoglio,” il mio presidente”. cosa “ cari beoti “ vi rende così felici ? Della bufala dei bilanci senza debiti con le banche ? Perché i Della Valle che gli hanno venduto la società c’è l’avevano? E non è vero che i DV hanno cominciato a portare risultati dopo anni ( come ha detto Il Rocco) . Da subito la Fiorenza prima e la Fiorentina dopo hanno vinto tutti i campionati dove hanno giocato ,arrivando al 4 posto di serie A dopo sette anni dall’acquisto. Alcuni l’adorano perché mantiene le promesse , ma lui di promesse non ne fa , neanche oggi le ha fatte ,anzi ha promesso che gli obiettivi sarànno in linea con i risultati economici . Ha venduto giocatori della rosa dei Della Valle per oltre 150 milioni e probabilmente ne ricaverà ancora un centinaio. Poi ha speso comprando un mucchio di giocatori che poi a dato in prestito per liberarsi dei costi di gestione e poi liquida queste e altre i resibili dimostrazioni di incapacità con sei sole parole “ è vero abbiamo commesso alcuni errori” ,quando avrebbe dovuto soffermarsi e dire : ABBIAMO SBAGLIATO TUTTO QUELLO CHE CERA. DA SBAGLIARE . No! Non è il mio presidente, chiede tempo senza però promettere in cambio NIENTE . Ma chi crede di essere ?.? È un piccolo sbruffone con modi dittatoriali .

Invia il tuo commento