COMMISSO, Basile: “Io sono affezionato a Commisso, deluso tuttavia dal suo intervento”

È intervenuto ai microfoni di Radio Bruno il giornalista Massimo Basile. Il professionista, tirato in ballo dal presidente Commisso durante lo “sfogo” di ieri a Lady Radio, ha così commentato le parole del patron viola durante “Pentasport”:

“Io ti dico tranquillamente che lui mi ha chiamato il 23 settembre, c’eravamo scambiati anche dei messaggi cordiali per una buona stagione. Questa cosa qui, del fatto che non ci sentissimo non l’ho capita molto. Io non ce l’ho assolutamente con Commisso, io sono affezionato a lui. Sono tuttavia un po’ deluso dal suo intevento, condito da banali accuse. Io a New York sono arrivato dopo 30 anni di giornalismo. Io credevo si fosse creato anche un bel rapporto. Tuttavia racconto solo fatti, non faccio il commentatore. Si sarà innervosito per alcuni tweet, forse, ma non per altri interventi, ecco. Io continuerò a fare il giornalista come ho sempre fatto, e riporterò notizie positive o negative che siano. Il rapporto che ho con la proprietà è di stima, sempre.”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento