Home / News / CHIESA, Commisso non lo tratterrà a forza

CHIESA, Commisso non lo tratterrà a forza

L’assist per Cutrone contro il Verona, la rete dell’1-0 e un altro assist a Lecce: Federico Chiesa dimostra ogni volta che è in grado di fare la differenza, e contro il Torino va a caccia dell’ottavo sigillo in campionato che significherebbe record personale. Come scrive il Corriere dello Sport – Stadio, in questo finale di stagione il n° 25 può tornare a volare e contemporaneamente la Fiorentina pensare al suo futuro. Il giocatore non ha fretta perché ha il contratto in scadenza nel 2022, ma se ci sarà l’offerta giusta da parte di qualche club, italiano o straniero, Commisso quest’anno sarà disposto a lasciarlo partire. Per il rinnovo invece l’assenza di Commisso causa Covid ha bloccato ogni discorso con il padre Enrico, anche se i rapporti tra i due sono ottimi: se una soluzione per il prolungamento di contratto potrà essere trovata, saranno loro due gli artefici.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

POST PARTITA, Iachini a Sky Sport: “Castrovilli deve completarsi come centrocampista. Squadra da Europa? Vediamo partita per partita..”

Queste le parole rilasciate a Sky Sport nell’immediato post partita della sfida al Torino da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *