CHIELLINI: “Dimissioni di Prandelli? Sono dispiaciuto, non so i motivi ma gli ho mandato un messaggio per stargli vicino”

Giorgio Chellini intervenuto quest’oggi in conferenza stampa insieme al C.T della nazionale Roberto Mancini, ha parlato anche delle dimissioni di Prandelli (che il difensore bianconero ha avuto dal 2010 al 2014 come tecnico proprio in azzurro). Ecco le sue parole:

Mi è dispiaciuto, conoscendolo è molto sensibile ed erano parole sincere che venivano da dentro. Non conosco i motivi, gli ho mandato un messaggio con un abbraccio per la persona che è e per gli anni in cui abbiamo lavorato insieme. Sentire certe parole fa male a tutti”.

Invia il tuo commento