CHAMPIONS, Bayern-Lazio: 1-0 alla fine del primo tempo

Primo tempo ben giocato, quello della Lazio sul campo del Bayern Monaco. Gli uomini di Simone Inzaghi, nonostante l’1-0 bavarese dopo i primi 45’, scendono in campo con l’atteggiamento giusto e gli equilibri necessari a gare di questo livello. Attenzione in fase difensiva, gioco a due tocchi massimo e intensità a centrocampo sono gli ingredienti di una prima frazione che ha visto i biancocelesti pericolosi con Correa prima e Milinkovic-Savic poi, per l’occasione caricato dalla fascia da capitano.
Il Bayern da parte sua, forte del 4-1 dell’andata, tiene il campo e non forza le giocate, anche se Lewandowski e Sané si rendono pericolosi in almeno 3-4 circostanze. E al minuto 33’, da calcio di rigore, è proprio il polacco a sbloccare il match con l’arbitro Kovacs che aveva indicato il dischetto per trattenuta di Muriqi su Goretzka. La rete subita intontisce la Lazio per qualche minuto, anche se la solidità resta e il risultato fino al 45’ non si smuove più dall’1-0. Lo riporta tmw.

Invia il tuo commento