CDS, Var o non Var? Prandelli: “Si alla chiamata delle squadre”. Tavecchio: “Gli arbitri dissero no”

Sulle pagine del Corriere dello Sport spazio alla discussione sull’utilizzo del Var. Interessanti in particolare le dichiarazioni dell’ex tecnico viola Prandelli e dell’ex presidente della FIGC Tavecchio: 

Prandelli: “La soluzione migliore sarebbe quella di rivedere qualsiasi situazione in area di rigore perché così si eliminerebbero i dubbi, ma sono favorevole anche a concedere alle due formazioni da chance di chiamare il Var. Una volta per tempo sarebbe limitativo perché porterebbe a fare calcoli. Direi che tre nell’arco dell’intero incontro potrebbe essere un buon compromesso”.

Tavecchio: “Il VAR è un discorso molto ampio che parte da una questione nel 2014. Due anni dopo vennero stabilite le norme di ausilio degli arbitri e si doveva capire chi dovesse applicarle. Le abbiamo applicate noi contro l’indifferenza del sistema arbitrale che non aveva avuto modo di apprezzare”.

Invia il tuo commento