Home / Editoriale (Pagina 16)

Editoriale

Gonzalo e quella gioia ingiustamente negata…

Un’altra ingiustizia, anzi l’ennesima per Gonzalo Rodriguez. Anche questa volta il difensore viola è stato lasciato a casa dal CT dell’Argentina Martino che addirittura gli ha preferito Facundo Roncaglia che, non ce ne voglia, è nettamente inferiore al numero 2 gigliato. Nonostante le ottime stagioni disputate con la maglia della …

Leggi »

Countdown Serie A

Con il doppio impegno contro Lucchese e Iraklion, la Fiorentina lascia il calcio estivo per proiettarsi in una stagione lunga nove mesi e densa di obiettivi: la Coppa Italia, finalmente da vincere, considerato il calendario; l’Europa League da disputare puntando ad arrivare fino in fondo, quantomeno tra le prime otto, …

Leggi »

Stop. Se ne riparla dopo il Milan

Stop. Arrivato Kalinic la Fiorentina adesso non ha fretta di concludere altri affari, almeno fino alla fine del mese. Dopo la partita contro il Milan, in programma domenica 23, forse qualche nuovo acquisto arriverà, ma non è detto. Sì, perché Sousa aveva chiesto un attaccante, ed è arrivato. Per il …

Leggi »

Non sarà un mercato con fuochi d’artificio

Non sarà un mercato con fuochi d’artificio. Lo si e’ capito ormai da tempo. E anche i prossimi colpi che arriveranno non cambieranno il bilancio. Acquisti mirati, economici, alla portata. Il colpo da quindici milioni, per intenderci, non ci sarà. Nè oggi nè, forse, nei prossimi anni. Perchè comunque la …

Leggi »

C’è chi sbatte la porta e chi invece…

Finalmente un po’ di riconoscenza nei confronti della Fiorentina. Gomez e Vargas hanno voluto, tramite una lettera aperta, ringraziare Firenze e i suoi tifosi. Se dal peruviano c’era da aspettarselo, visto tutti gli anni passati in viola, nessuno se lo sarebbe mai aspettato da Mario Gomez. Un gesto imprevedibile quello …

Leggi »

La Fiorentina pronta a sparare gli ‘ultimi colpi’

Manca poco alla chiusura del mercato estivo e la Fiorentina metterà a segno da qui alla fine del mese almeno tre colpi. Questo almeno quanto garantito, non meno di otto giorni fa, dal patron della Fiorentina Andrea Della Valle che davanti ai giornalisti ha assicurato ai propri tifosi dei rinforzi …

Leggi »

Fiorentina europea, maschile e… femminile

Il calcio d’agosto non dà la misura della reale forza di una squadra, ma, in una situazione di aperta sfiducia, com’era quella del pubblico viola, dei cattivi risultati avrebbero potuto determinare una crisi già prima dell’inizio del campionato. Le due vittorie contro blaugrana e blues oltre a riportare il sereno …

Leggi »

Non è una Fiorentina per ‘vecchi’…

Una Fiorentina senza Joaquin è come una corrida senza il proprio matador. In questo calciomercato viola di sorprese ce ne sono state tante e quella del possibile addio dello spagnolo potrebbe essere l’ennesima. Dopo l’addio di Vargas, Pizarro e Aquilani (svincolati), il dietrofront di Salah e la vendita di Savic …

Leggi »

L’agosto perfetto, aspettando il calcio vero

È spesso sbagliato fidarsi del precampionato. Nel bene e nel male. Per questo raccontiamo quello che vediamo, senza enfatizzarlo troppo. In parte stupiti del buon lavoro di Paulo Sousa. Si vedono già i cambiamenti. O meglio le differenze. Già perchè confrontare due metodologie di lavoro non vuol dire schierarsi, non …

Leggi »

Piu Borini meno Balotelli, ma l’ex rossonero potrebbe essere una pista sotto traccia. Salah si allena con la Roma ma è ancora un tesserato viola

E’ un’estate tutt’altro che serena quella che sta trascorrendo la Fiorentina, tra allenatori esonerati, giocatori che arrivano in sede e poi scappano piangendo, contratti scritti ma non rispettati ora sui banchi del tribunale, il momento in viale Fanti non è di certo dei migliori. Poi però c’è la squadra, che …

Leggi »

Il Vaso di Pandora è stato scoperchiato: era l’ora

Era l’ora. Finalmente nella serata di domenica, dopo l’amichevole che la Fiorentina ha disputato e vinto con il Barcellona, Andrea Della Valle è tornato a parlare chiarendo alcune situazioni che ancora erano rimaste in sospeso. Durante il ritiro di Moena il patron viola aveva ‘evitato’ i giornalisti preferendo una chiacchierata …

Leggi »

Dal Barcellona al Chelsea, da Montella a Sousa

Le due partite di questa settimana, e le notizie che, sistemato Gomez, arrivano dal mercato in entrata, con l’arrivo di Astori e altri colpi in canna, possono, finalmente, rappresentare il decollo della nuova Fiorentina. Fra le tante suggestioni che i due match propongono, tralasciando la voglia della musichetta della Champions …

Leggi »

A colpi di plusvalenze

La Fiorentina li ha venduti. Quasi tutti. Le pianticelle di Corvino, i calciatori più forti, le plusvalenze più appetitose, non rimane praticamente più nessuno. Sembrano lontanissimi i tempi del ‘Si vende ma solo davanti ad offerte irrinunciabili’. Felipe Melo tanto per fare un esempio. Prima Jovetic, poi Nastasic, poi Behrami, …

Leggi »

Indovina Chi? Il rompicapo degli obiettivi viola

Cercare di capire chi arriverà alla Fiorentina in difesa, a centrocampo e in attacco somiglia al famoso gioco da tavolo per bambini “Indovina Chi?”. Lì ci sono 24 figurine che raffigurano altrettanti personaggi, ognuno contraddistinto da diverse peculiarità fisiche. I nomi che circolano attorno alla Fiorentina sono decisamente meno, come …

Leggi »

Un amore mai nato

Un amore che non è mai sbocciato quello tra Mario Gomez e la Fiorentina. Le strade del tedesco e della squadra viola infatti si stanno per dividere ed entro la giornata di oggi potrebbe già arrivare l’ufficialità della sua cessione. Dopo tante chiacchiere e molti punti interrogativi ‘Marione’ ha deciso …

Leggi »

Che sarà, che sarà… Fiorentina, che sarà

A poco meno di un mese dall’inizio del campionato è opportuno fare chiarezza, affrontando, uno per uno, tutti gli elementi, ancora aperti, decisivi per definire la Fiorentina che sarà. Cominciamo dal mercato, la società viola ha fatto da tempo la scelta strategica dell’autofinanziamento. Questo significa che le operazioni in entrata …

Leggi »

La telenovela è finalmente finita

La telenovela Salah finalmente sta per concludersi. Dopo quasi due mesi dalla fine del campionato, dove si parlava già del possibile addio dell’egiziano, adesso tutto sta per delinearsi. Salah sarà un nuovo giocatore della Roma. Sì, perché i giallorossi sono riusciti a trovare l’accordo sia con il giocatore, che come …

Leggi »

Sousa batte sia Prandelli che Montella

Chi pensava ad un Paulo Sousa versione aziendalista ha dovuto subito fare marcia indietro. Sono bastati una ventina di giorni da allenatore viola, una cessione importante come quella di Savic – arrivata subito dopo il poco edificante caso Salah – per far storcere la bocca al nuovo tecnico portoghese. Un …

Leggi »

Modi opposti per dirsi addio

Modi diversi di dirsi addio. Opposti. La Fiorentina li ha provati, suo malgrado, praticamente tutti. Da chi se ne è andato sbattendo la porta, e vivendo da separato in casa gli ultimi mesi, a chi ha lasciato Firenze fra le lacrime e la commozione. Tra Neto e Savic ci passano …

Leggi »

Fisico bestiale

Ci vuole un fisico bestiale, cantava Luca Carboni nel 1993. «Ci vuole un fisico bestiale[…]per resistere certe volte anche alla sfiga. […] Ci vuole un fisico bestiale perché siamo sempre ad un incrocio. Sinistra, destra oppure dritto il fatto è che è sempre un rischio. […] Ci vuole molto allenamento, …

Leggi »

Ma qual è la strategia?

Mancano solo trentatre giorni all’inizio del campionato e la nuova Fiorentina ancora deve essere costruita. Una squadra che continua a perdere i suoi pezzi ‘migliori’ e che, almeno per adesso, non sono stati adeguatamente sostituiti. Proprio in merito al mercato, solo quattro giorni fa, nella serata tra venerdì e sabato, …

Leggi »

UN CAFFE’… RAFFORZA LA SQUADRA

Venerdì, in piazza e al bar di Moena, Andrea Della Valle ha riaffermato alcuni elementi basici della gestione della società viola: nessun ridimensionamento, ma una strategia a 360° per il consolidamento e la crescita a partire dalla dimensione europea raggiunta dalla Fiorentina; la famiglia Della Valle non ha nessuna intenzione …

Leggi »

Un segnale che ci voleva

Meglio tardi che mai. Finalmente Andrea Della Valle è arrivato in quel di Moena. Il patron della Fiorentina è giunto nel pomeriggio di ieri presso la cittadina del Trentino Alto Adige dove rimarrà solo fino a stamani. In primis l’arrivo del proprietario della squadra viola era previsto nella mattinata di …

Leggi »

Il mondo di Sousa

Portoghese, come Mourinho. Portoghese come Rui Costa. Entrambi diversi, entrambi con quell’accento inconfondibilmente smielato. Entrambi bravi, a modo loro, a prendersi le simpatie del pubblico amico. Paulo Sousa ha cominciato subito con il piglio giusto. Pugno sul cuore, rivolto ai tifosi, il giorno della presentazione a Firenze. Frasi come: ‘la …

Leggi »

La meglio gioventù

Nel bel mezzo delle incertezze e delle lentezze del mercato viola aggrappiamoci a quello che già c’è in casa Fiorentina: i giovani. Nel ritiro di Moena 18 giocatori su 33 hanno meno di 22 anni. Paulo Sousa, in attesa di acquisti (oltre al prestito secco di Sepe, che oggi raggiungerà …

Leggi »

ANDAMENTO LENTO

Le notizie dal pianeta viola, ormai in via d’esaurimento i bracci di ferro che hanno segnato l’avvio della nuova stagione della Fiorentina con distacchi importanti, languono.  Tutto sembra fermo attorno ad un mercato immobile (l’aggettivo, non Ciro l’attaccante). Qualcuno sostiene che si presenta uno scenario depressivo, per i tifosi. Credo, …

Leggi »

Tradizione e i-tech nel futuro della Fiorentina

Pochi giorni sono passati dall’inizio del ritiro di Moena e il nuovo mister viola, Paulo Sousa, è già riuscito a conquistare i tifosi e non solo. Dopo la ‘degobbizzazione’ ufficiale avvenuta in Piazza Santo Spirito, saltellando insieme ai tanti supporters gigliati accorsi per ammirare la nuova maglia al coro “chi …

Leggi »

Il ritiro fantasma

Non giriamoci intorno. La sensazione è quella di assistere al ritiro di una squadra completamente da costruire. Una squadra di provincia, con pochi tifosi al seguito, un mercato ancora da cominciare, il pezzo migliore (Salah) che non c’e’ piu’ e due campioni (Rossi e Gomez) per motivi diversi da rigenerare. …

Leggi »

I tifosi viola, come sempre, rispondono all’appello

La stagione 2015-2016 è ufficialmente iniziata per la Fiorentina. Nella giornata di ieri i viola si sono ritrovati per le visite mediche. Tutti presenti o quasi. Sì, perché risponderanno all’appello solo oggi Ilicic, Savic e Tomovic. Ancora in vacanza Mati Fernandez che ha disputato e vinto la Copa America con …

Leggi »

Stagione al via tra Salah e tanti tasselli mancanti

Da oggi si fa sul serio. Dopo l’antipasto dei tanti giovani che hanno sfilato sabato mattina a Careggi, oggi tocca ai big presentarsi per le visite mediche. Anche se si conteranno sulla dita delle mani, Borja Valero, Rodriguez, Tatarusanu, Pasqual, Tomovic, Savic, Alonso, Gomez, Rossi, Joaquin, e Mati che però, …

Leggi »

La dimensione della Fiorentina e gli anticicloni estivi

La Fiorentina sfoglia la margherita e sembra rimanere con il gambo in mano: via Montella, con l’esonero dopo il balletto dei comunicati; via Salah, a cui era stata riservata un’offerta “pazzesca”, con tanto di guerriglia legale annunciata. La sensazione trasmessa è che la società viola non riesca, in questa fase, …

Leggi »

Il caso è chiuso, almeno in parte

Finalmente siamo giunti in fondo al caso Salah, almeno in parte. Il giocatore ha deciso: la prossima stagione non vestirà la maglia della Fiorentina, questo quanto riportato dal suo entourage nella tarda serata di giovedì. Una decisione che pare l’egiziano avesse preso già da molto tempo e che, solo adesso, …

Leggi »

Sousa per un trofeo

Pochi giorni e comincerà la nuova stagione. Una Fiorentina partirà alla volta di Moena. Un’altra Fiorentina tornerà, probabilmente, dal ritiro in Trentino Alto Adige. Un mercato difficile, complicato, ancora in evoluzione. In entrata e in uscita. Tanti calciatori svincolati che potrebbero ancora vestire la maglia viola. Come Gilardino e Diamanti. …

Leggi »

Salah, siamo al dentro o fuori. Ma il nuovo corso parte da Baba

Ci siamo. Il Salah-Day è finalmente arrivato, in mezzo ad una serie di voci ed indiscrezioni che hanno accompagnato l’ambiente viola nelle ultime settimane. Firma. Poi non firma. Ci sta pensando. Forse arriva l’agente colombiano. Forse i documenti devono essere tradotti in arabo. Tutto vero, anche se la telenovela stava …

Leggi »