CASTROVILLI, Retroscena di mercato: Friedkin voleva portarlo a Roma. La richiesta di Commisso

Tra le pagine del Corriere dello Sport Stadio viene svelato un interessante ed importante retroscena di mercato, riguardante la Fiorentina e la Roma, che questa sera saranno avversari. Secondo il quotidiano sportivo, Friedkin avrebbe mostrato forte interesse per Gaetano Castrovilli, e voleva tesserarlo per presentarsi bene nella capitale. Commisso chiese 40 milioni di euro, ma la risposta fu una permuta e conguaglio: Florenzi, Juan Jesus e Calafiori, ed una somma di milioni molto ridotta. Il presidente Commisso, dovendo in quei giorni ufficializzare la cessione di Chiesa, non ha portato avanti la trattativa per Castrovilli perché la piazza non l’avrebbe perdonato.

Invia il tuo commento