CALLEJON-RIBERY, La “nuova” Fiorentina di Prandelli riparte dalla qualità sulle fascie

Ormai sembra sia abbastanza chiaro per tutti, la “nuova” Fiorentina di Cesare Prandelli ripartirà dalla difesa a 4 e da un modulo che prevede due esterni, che sia esso un 4-3-3 o un 4-2-3-1 la differenza la farà la posizione che andrà ad assumere in campo Castrovilli. Sulle fasce ci saranno i due “anziani” Ribery e Callejon che in quel ruolo ci hanno costruito una carriera. Entrambi con caratteristiche diverse, più di fantasia il francese più di disciplina tattica e quantità l’ex Real e Napoli. I due sono pronti a far svoltare la Fiorentina e chissà magari saranno in grado di ricreare quella sintonia che in particolare lo spagnolo aveva a Napoli con Insigne. Il nuovo corso tecnico è pronto a ripartire ed è proprio il caso di dirlo, per tornare competitiva la Fiorentina è pronta a mettere le ali…

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento