BUCCIANTINI, “Bisogna non sbagliare la scelta in panchina, occhio alle sorprese”


Il noto giornalista Marco Bucciantini ha parlato del prossimo cambio in vista sulla panchina della Fiorentina: “Mi sembra che la gerarchia sia piuttosto chiara, sono quindi curioso di vedere cosa succederà. Dalla scelta del nuovo allenatore si capirà il tipo di idea di calcio. Qualsiasi allenatore scegli però poi devi comprare i giocatori giusti, il campionato è un tribunale sincero e ha detto che per tre anni la Fiorentina non è riuscita ad arrivare a 50 punti. La distanza con l’Europa è di oltre 20 punti, la media delle ultime stagioni è sui 43, pochissimi. Andranno fatte diverse scelte e si potrà sbagliare poco, tante cose magari possono ancora funzionare e vanno solamente riviste. Il Sassuolo può essere un esempio, ha tenuto i migliori e puntellato dove e quando occorreva. Mourinho e Conceicao sono stati due outsider, non è escluso quindi che possano esserci sorprese anche per la Fiorentina. Fonseca lo considero un grande nome del calcio internazionale, mi ha sempre convinto” conclude ai microfoni di Radio Bruno nel corso del PentaSport

Invia il tuo commento