BONAVENTURA, Un jolly prezioso da sfruttare nella nuova Fiorentina targata Prandelli

Ormai è chiaro a tutti, il nuovo corso Prandelli ripartirà dal 4-3-3 o 4-2-3-1, le differenze starano nel ruolo che verrà affidato a Castrovilli in campo. Propio in merito a questo ruolo va sottolineato come il numero 10 viola non sia l’unico in grado di ricoprire questa posizione da due in uno, ossia al contempo sia mezza ala che trequartista. In rosa infatti la Fiorentina vanta la presenza di un vero e propio jolly che potrà servire sia per dare il cambio a gara in corso allo steso Castrovilli, sia per sostituire qualsiasi altro elemento della trequarti gigliata, stiamo parlando ovviamente di Giacomo Bonaventura. La polivalenza dell’ex Milan, abituato a ricoprire sia nel 4-3-3 che nel 4-2-3-1 diverse posizioni, sarà infatti molto utile allo stesso Prandelli che, o schierandolo dall’inizio o a gara in corso, quando la qualità del nazionale italiano potrebbe fare ancor di più la differenza, ha intenzione di puntare con forza su Jack. Per il talento scuola Atalanta è pronto il ruolo del cosiddetto dodicesimo uomo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Invia il tuo commento