Home / blu / BIGICA, “ Con la Fiorentina mi sono tolto tante soddisfazioni. La prima squadra…”

BIGICA, “ Con la Fiorentina mi sono tolto tante soddisfazioni. La prima squadra…”

Emiliano Bigica ha parlato a Radio Bruno:

SULLA SFIDA AL ‘SUO’ BARI…

“E’ la prima volta che lo affronto da allenatore, si tratta della squadra della mia città per cui ho sempre tifato. Mi farà un certo effetto, sono contento che abbiano raggiunto di nuovo il campionato professionistico: gli auguro di tornare presto in B e di proseguire nella scalata. In questo momento rappresento una città che mi ha voluto bene fin da quando sono arrivato e con cui mi sono tolto tante soddisfazioni”

SUL RUOLO DI PLAYMAKER…

“Il play basso può essere un giocatore che ha capacità di costruzione una “diga” davanti alla difesa. Nella prima squadra si sta lavorando sul 4-3-3, come ho fatto io l’anno scorso, anche se avevo più un incontrista come mediano. Quindi appunto dipende da ciò di cui si dispone”

SUL PARAGONE CON TONALI…

“Mi hanno chiesto diverse volte se mi rivedo in lui. Come calciatore potevo fare di più, tante volte da giovani si possono commettere degli errori nelle scelte della carriera e che poi nel proseguimento del percorso possono penalizzare. Ma mi sono tolto tante altre soddisfazioni, quindi non ci penso”

GLI ERRORI DA ALLENATORE COSTRUTTIVI…

”Nel calcio come nella vita capita di sbagliare, ma dagli errori si può sempre trarre dei miglioramenti, come è capitato anche fino adesso nella mia carriera da allenatore”

BIGICA COME ALLEGRI…

”Sinceramente mi basterebbe fare un quarto di quanto ha fatto Massimiliano…”

SUI SUOI EX ALLENATORI…

Mi porto dietro grandi ricordi, ho sempre cercato di assorbire come una spugna e da ognuno di loro ho appreso qualcosa”.

 

 

 

 

 

Leggi Anche

FLACHI, “Pedro in Primavera? Non capisco”

Francesco Flachi, ex viola, ha parlato a Radio Bruno: “Pedro? Un giocatore pagato tra i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *