Home / News / Bernardeschi: “Esultanza dopo il gol? E’ un forma di rispetto..”

Bernardeschi: “Esultanza dopo il gol? E’ un forma di rispetto..”

Ospite alla Domenica Sportiva ieri sera, Federico Bernardeschi, torna sulla partita di Firenze, ecco le dichirazioni dell’ex viola:

“E’ sempre un qualcosa di speciale tornare dove sei cresciuto e così è stato per me. Ovviamente l’accoglienza è stata così (ride, ndr) però credo che faccia parte del calcio. Lo scopo è fare gol, quindi penso sia normale esultare quando si fa gol anche per rispetto verso i propri tifosi. Sempre senza mancare di rispetto a nessuno. La riconoscenza verso la società viola non mancherà mai”.

Sulla Juventus

“E’ un mondo grande e bello, oltre ad essere inaspettato. E’ un’altra cosa quando lo vivi da dentro, impari a vedere le cose in maniera diversa. Sono felice di questo. Per me l’importante è crearmi una linea mentale e seguirla. Poi con il sacrificio, l’umiltà e la passione i risultati arriveranno.

Su Allegri..

“E’ un allenatore molto mentale con un compito difficile”.

Leggi Anche

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi

Queste le prime pagine dei principali quotidiani sportivi oggi in edicola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *