AVVERSARI, Juric: “Chi sta sotto di noi e ha una rosa migliore si deve chiedere perché, non noi”.

Il tecnico del Verona Ivan Juric nelle dichiarazioni dopo la sconfitta dopo la Roma sembra aver tirato una frecciatina ai viola:  “Penso che la nostra realtà è molto piccola. Tifosi e giornalisti sono fuori di testa, non vedono quello che facciamo. Se i miei giocatori pensano a rilassarsi finisce male: è un campanello d’allarme, non deve succedere quanto visto oggi.  “Penso che la nostra realtà è molto piccola. Tifosi e giornalisti sono fuori di testa, non vedono quello che facciamo. Se i miei giocatori pensano a rilassarsi finisce male: è un campanello d’allarme, non deve succedere quanto visto oggi. Chi sta sotto di noi e ha una rosa migliore si deve chiedere perché, non noi”.. Non ha citato chiaramente il club di Commisso, ma è noto che la Fiorentina abbia il settimo monte ingaggi della Serie A, che appare incompatibile con la posizione dei viola.

 

 

Invia il tuo commento