KOKORIN, Il freddo e la pioggia risvegliano l’attaccante russo


Un’altra nota positiva che è possibile trarre dal breve allenamento di questo pomeriggio è legata ad Aleksandr Kokorin, attaccante russo della Fiorentina. L’ex Zenit, tra le altre squadre frequentate in passato, è infatti andato a segno per ben due volte nel giro di pochi minuti nella classica partitella in famiglia di quest’oggi, dimostrando forse per la prima volta nel corso di tutto il ritiro le proprie qualità. La suggestione legata al freddo e al risveglio del senso del gol si “Sasha” è da considerare appunto solo una suggestione, certo è che per i viola e per Italiano sarebbe fondamentale recuperare un giocatore mai apparso realmente integrato sin dal momento del suo arrivo a Firenze lo scorso gennaio.

Invia il tuo commento