VIOLA, Orlando: “La piazza di Firenze è più complicata di Inter, Milan o Juventus. Dovrà fare il salto di qualità”


L’ex difensore Alessandro Orlando, ex tra le altre anche della Fiorentina dove collezionò 7 presenze nella stagione 1995/96, è intervenuto ai microfoni di TMW parlando di vari temi tra cui anche la situazione in casa viola e la scelta di puntare su Italiano. Queste le sue parole: E’ una squadra che deve fare un salto di qualità, non può più fare un campionato di transizione. E’ chiaro che l’ambiente di Spezia non è quello della Fiorentina. La piazza di Firenze è più difficile di Inter e Milan, che io ho provato. Anche più della Juventus. E’ un ambiente particolare che ti dà tanto ma ti può anche togliere molto. Ora si presenta una bella sfida”.

Invia il tuo commento