LA REPUBBLICA, Contro i tedeschi calcio semplice e propositivo


Pur trattandosi di un’amichevole prestagionale contro una formazione dilettantistica, Vincenzo Italiano può già dirsi soddisfatto di quanto visto sul campo contro l’Ostermunchen. I sette gol arrivati sono stati tutti, a dire del tecnico in conferenza stampa, di pregevole fattura. Non sono arrivate trenta reti, come aveva goliardicamente richiesto qualche giorno ai propri ragazzi, bens poche ma buone. A piacere, specialmente, è stato l’atteggiamento messo sul campo. Un calcio, come scrive La Repubblica questa mattina, semplice e propositivo. Avvolgente. Unica nota dolente, si fa per dire, del test è stata la mancata rete del bomber Dusan Vlahovic. Un aspetto che, comunque, non preoccupa troppo mister Italiano, anzi. Se tutti avessero lo stesso atteggiamento messo in campo da parte del serbo, i risultati saranno presto raggiunti.

Invia il tuo commento